#laculturanonsiferma

La genesi dell’Associazione culturale “Do.Po.” è il frutto dell’incontro tra persone di diversa età e formazione personale, accomunate dal desiderio di realizzare attività con valenza sociale e culturale, finalizzate in particolare alla valorizzazione dell’area collinare di Salerno.

La progettualità di questo team eterogeneo e appassionato ha trovato la piena condivisione da parte della Tenuta dei Normanni di  Salerno. Merito della sensibilità del fondatore Domenico Postiglione, che ha realizzato la Tenuta partendo da un complesso e lungimirante progetto di recupero di un’area abbandonata della collina di Giovi di ben 14 ettari, che ha reso possibile, in trent’anni di lavoro, la nascita di un villaggio polivalente – location per eventi, complesso turistico, anfiteatro e parco di ulivi – che è oggi un fiore all’occhiello del territorio.

La denominazione “Do.Po.” rappresenta un omaggio alla memoria dell’imprenditore Domenico Postiglione, scomparso nel luglio del 2020, ed esprime il desiderio dei soci di portare avanti il suo lungo impegno nelle attività di promozione sociale e culturale, soprattutto a favore delle giovani generazioni, nonché la sua sensibilità nella tutela dell’ambiente e nello sviluppo delle colline salernitane ovvero del territorio.

Tanti progetti in cantiere

Da questa sinergia sono nati eventi come “Incontri Mediterranei” e il “Festival delle Colline Mediterranee” edizione 2020 che, con la direzione artistica del giornalista Eduardo Scotti, hanno visto in scena nell’anfiteatro della Tenuta dei Normanni tanti protagonisti prestigiosi delle istituzioni, dell’economia, della giustizia, della sanità, del turismo e beni culturali, nonché musicisti ed artisti del teatro e dello spettacolo.

Il successo di questi eventi – che si sono avvalsi del patrocinio della Regione Campania e del Comune di Salerno e di una proficua partnership con Fondazione della Comunità Salernitana, Fondazione Salerno Contemporanea, Casa del Contemporaneo, Goethe Institut, Confindustria Salerno, Ordine dei Giornalisti – ha dato impulso alla volontà di dare continuità alle attività e ai progetti socio-culturali, con la costituzione ufficiale dell’associazione culturale “Do.Po.” il 10 aprile 2021 e la programmazione della nuova edizione del “Festival delle Colline Mediterranee” edizione 2021, oltre a diversi eventi collaterali anche online.

Associazione Do.Po.
Associazione Do.Po.
Associazione Do.Po.